Zorzetto Mario

Zorzetto

Ho vissuto gran parte della mia vita nell’ottica dell’impegno nel volontariato (soprattutto quello a carettere educativo).

Ho collaborato nella veste di quadro nazionale dell’agesci con Caritas Italiana, l’Alto commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati, e il Dipartimento della Protezione Civile in una serie di progetti in Italia ed all’estero.

In questi ultimi 5 anni ho sperimentato per la prima volta l’onore e l’onere di mettermi al servizio delle città nel ruolo di Consigliere Comunale.

Sono stati anni vissuti con passione, con la volontà di dare il mio contributo per fare del mio meglio nell’interesse di tutti i cittadini.

Ho sostenuto la Giunta di Silvano Checchin con proposte e progetti, coadivudando soprattutto due ambiti specifici: quello della Cultura e quello dei Lavori Pubblici. Con i rispettivi Assessori ho dato una mano per supportare e realizzare progetti mirati come: le celebrazioni dei 150 anni dell’Unità d’Italia, le ricorrenze della Giornata della Memoria, il testamento biologico e la cittadinanza simbolica ai figli di stranieri nati in italia.

In qualità di Consigliere delegato alle piste ciclabili ho vissuto l’iter della nascita della nuova pista di via Roma nella prospettiva di adottare un biciplan per la nostra città. L’obiettivo è di interconnettere le piste esistenti, di completarle e creare un collegamento con Mirano e Mestre. L’altro progetto è quello di realizzare un nuovo percorso all’interno della grande fascia verde a nord di Spinea fra via della Costituzione e la stazione ferroviaria. Mi auguro che l’esperienza che ho accumulato non vada dispersa e possa costituire supporto per il nuovo Consiglio Comunale.

Chiedo il vostro voto per portare a compimento tutti i bei progetti che abbiamo già definito e che aspettano il vostro sostegno per essere finalmente realizzati.

Condividilo su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.