Vesnaver e la sua giunta votano per una nuova colata di cemento a Spinea

colata cemento Spinea

 

Testo puntuale dell’osservazione:

 

OGGETTO: OSSERVAZIONE alla Variante di integrità fondiaria, paesistica e ambientale, adottata con Deliberazione n. 31 del 22/07/2022 avente per oggetto: “approvazione del regolamento per la gestione dei crediti edilizi e del registro dei crediti edilizi (recred) e riadozione della variante urbanistica al piano degli interventi (PI) n. 12 (VPI12)”.

 In relazione dalla Variante di integrità fondiaria, paesistica e ambientale di cui all’oggetto, i sottoscrittori della presente, 

Considerato che con la variante suddetta si intende privare del vincolo di integrità fondiaria, paesistica e ambientale (art. 17 NTO) molte aree  disseminate sull’intera superficie territoriale.

Considerato che l’obiettivo dei vincolo di integrità fondiaria, paesistica e ambientale e’ quello di preservare per quanto possibile le residuali aree agricole del nostro territorio comunale evitando ulteriori interventi che le possano compromettere ulteriormente, e togliere il vincolo crea delle zone di discontinuita’ in cui si permetterebbero interventi che inciderebbero sulla tutela di queste aree.

Considerato che Spinea è il primo comune della Città Metropolitana, il secondo del Veneto, per superficie di suolo consumata è pertanto un obiettivo prioritario limitare al massimo nuovi interventi che possano comportare consumo di suolo e compromettere le poche aree agricole residue e pertanto ritiene del tutto inopportuna l’idea di privare molte aree in zona agricola del vincolo di integrità (Art. 17 NTO)

CHIEDE

Lo stralcio completo dell’Ambito di Variante – Integrità fondiaria, paesistica e ambientale.

 

altre notizie dal pd di Spinea

 

Condividilo su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.