Relazione Consiglio Comunale 14/12/2018

In data 14 dicembre 2018 il Consiglio Comunale è stato convocato con il seguente ordine del giorno:

  1. RATIFICA DI DELIBERAZIONE GIUNTA COMUNALE N. 157 DEL 28/11/2018“VARIAZIONE AL BILANCIO DI PREVISIONE 2018/2020, DI COMPETENZA E DI CASSA”.
  2. NOMINA DEL COLLEGIO DEI REVISORI DEI CONTI DEL COMUNE DI SPINEA.
  3. ACQUISIZIONE AL DEMANIO STRADALE COMUNALE DI UN TRATTO DI STRADA DI VIA ROSSIGNAGO.
  4. RICOGNIZIONE DEI REGOLAMENTI COMUNALI VIGENTI.
  5. APPROVAZIONE CONVENZIONE EX ART.30 D.LGS 267/2000 PER LA GESTIONE ASSOCIATA DEI SERVIZI SOCIALI DI CUI AI PIANI NAZIONALE E REGIONALE DI CONTRASTO ALLA POVERTÁ TRA I 17 COMUNI DELL’AMBITO TERRITORIALE DEL MIRESE E DEL MIRANESE E AZIENDA ULSS 3 SERENISSIMA.

Vengono inoltre integrati i seguenti punti:

  1. INTERPELLANZA DEI CONSIGLIERI COMUNALI M. DE PIERI E S. MAZZOTTA SU: “IMPIEGO MILITARI IN AUSILIARIA NELLE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI” – PROT. 40317/07.12.2018.
  2. MOZIONE DEL CONSIGLIERE COMUNALE M. DE PIERI E S. MAZZOTTA SU: “SPINEA COMUNE PLASTIC FREE” – PROT. 40313/07.12.2018.

Clicca sul pulsante “Download” per scaricare i documenti ufficiali

 

Il consiglio comunale e tutti i partecipanti hanno osservato un minuto di silenzio per commemorare le vittime dell’attacco di Strasburgo, tra i quali Antonio Megalizzi, giovane giornalista italiano di 29 anni. 

Si decide quindi di anticipare i due punti dell’integrazione e di rimandare al prossimo consiglio comunale il punto 2, causa la mancanza della maggior parte dell’opposizione (presente solo il cons. De Pieri).

Punto 1 (Integrazione):
Il cons. De Pieri mette a conoscenza il consiglio comunale della possibilitá di richiedere un supporto delle forze armate per 5 anni, a costo zero. 
L’assessore Signorelli ringrazia il consigliere per aver sollevato la problematica e gli comunica che hanno provveduto a inviare una mail a chi di competenza al fine di chiedere questo supporto ausiliario per i comuni del miranese (sia per la vigilanza delle strade che per attivitá amministrative d’ufficio). Si é inoltre chiesto la conferma dell’assenza di oneri e la copia della convenzione.

PUNTO 2 (Integrazione): 
Il cons. De Pieri propone una compagna di sensibilizzazione chiamata “Spinea Comune Plastic Free”, la quale ha lo scopo di eliminare la plastica usa e getta dai luoghi dell’amministrazione comunale, a partire dai distributori automatici di bevande, per finire con le stoviglie monouso delle mense scolastiche.
Il comune di Mira e di Chioggia hanno giá aderito all’iniziativa.
Il progetto é stato approvato all’unanimitá dei presenti.

PUNTO 1: (Assessore Piercarlo Signorelli)
La variazione al bilancio di previsione é stata votata in giunta il 28 novembre e presentata in commissione l’11 dicembre.
Di rilevanza é il contributo dato alla Proloco di Spinea  per il presepe natalizio, il contributo dato alla chiesa di S.Vito e Modesto per la riparazione dell’organo e un contributo per la manutenzione dell’area giochi di Via Baseggio.

PUNTO 3: (Assessore Emanuele Ditadi)
Viene acquisita al demanio stradale una laterale di via Rossignago. Il tratto é stato ceduto ed é ad uso gratuito. La strada, creata nel 1972, é stata collaudata dal comune di Spinea nel 1976.
Delibera approvata all’unanimitá dei presenti.

PUNTO 4: 
Viene comunicato che son stati riorganizzati dagli uffici comunali tutti i regolamenti sulle materie di competenza del comune. In particolare sono stati rimossi quelli obsoleti o applicati molto raramente e sono stati digitalizzati quelli vecchi. 
Questo migliorerá la vita dei cittadini e degli uffici comunali, rispettivamente in termini di trasparenza ed efficienza. Con questa delibera vengono abrogati tutti i regolamenti che non sono contenuti in essa.

CLICCA QUI PER CONSULTARE TUTTI I REGOLAMENTI

PUNTO 5: (Sindaco Silvano Checchin)
Viene approvata la convenzione per la gestione dei servizi sociali da parte dei 17 comuni del mirese e miranese, relativamente al piano nazionale di contrasto alla povertá.
La delibera é stata approvata all’unanimitá dei presenti.

 

Condividilo su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.