NUOVO PIANO SOCIOSANITARIO REGIONALE

Giovedí 11 ottobre 2018 alle ore 20.30, a Mirano presso il Centro Civico “A. Masenello” (Via N. Paganini, 2), si terrá un incontro pubblico con il seguente tema: 

QUALI SERVIZI PER LA SALUTE NEL MIRANESE?

Interverranno:

  • Gabriele Petrolito, Assessore alla Sanità di Mirano
  • Maria Rosa Pavanello, Sindaca di Mirano
  • Silvano Checchin, Sindaco di Spinea
  • Gianni Zen, Assessore servizi sociosanitari di Noale

Modera:

  • Bruno Pigozzo, Consigliere regionale, Componente Commissione politiche socio sanitarie

TUTTA LA CITTADINANZA É INVITATA

Condividilo su:

Relazione Consiglio Comunale 21/09/2018

In data 21 settembre 2018 il Consiglio Comunale è stato convocato con il seguente ordine del giorno:

  1. SURROGA DEL CONSIGLIERE COMUNALE DIMISSIONARIO ZOLLO MAURO E CONVALIDA DELLA CONSIGLIERA COMUNALE NEO ELETTA.
  2. INTERROGAZIONE DEL CONSIGLIERE COMUNALE C. TESSARI SU: “INTERVENTI DI RIQUALIFICAZIONE URBANA DI AREE LIMITROFE ALLA LINEA FERROVIARIA, IN PARTICOLARE LA RIQUALIFICAZIONE A PARCO DELL’AREA DI VIA BENNATI E LA RISTRUTTURAZIONE DELL’EX BOCCIODROMO DI GRASPO D’UVA DA DESTINARE AD ATTIVITA’ SOCIOCULTURALI” – PROT. 26653/14.08.2018
  3. AREA PER IMPIANTI E ATTIVITA’ SPORTIVI – RICREATIVI IN VIA BENNATI CIV. 21 (CENTRO ARCA) : APPROVAZIONE DELLO SCHEMA DI CONVENZIONE EX ART.35 DELLE NORME TECNICHE OPERATIVE DEL PIANO DEGLI INTERVENTI COMUNALE VIGENTE.
  4. APPROVAZIONE DEL BILANCIO CONSOLIDATO DELL’ANNO 2017.

Qui sotto una breve relazione dei punti salienti del Consiglio Comunale svolto:

PUNTO 1: La nuova consigliera comunale eletta, che ha preso il posto del consigliere comunale Mauro Zollo è Stefania Scatamburlo.


PUNTO 3: (Trattato da Emanuele Ditadi)

Vengono approvati i seguenti lavori per la struttura sportiva sita in via Bennati 21 (Centro Arca):

  • Rifacimento impianti e servizi igienici.
  • Rifacimento del parcheggio privato con la creazione di un parcheggio per persone disabili.
  • Rifacimento dei due campi da tennis e le loro tribune.
  • Creazione di due campi da beach-volley.
  • Creazione di un campo da paddle.
  • Creazione di un campo da calcetto.

In futuro si pensa di stanziare fondi per la creazione di una piscina esterna e una palestra wellness.

Vengono garantite l’utilizzo di queste strutture per due volta a settimana a tutte le scuole medie e elementari di Spinea.
Inoltre ci saranno delle associazioni che collaboreranno con la struttura per organizzare attività sportive per le persone diversamente abili.

Il vicesindaco Ditadi inoltre ricorda a tutti che si terrà l’inaugurazione della struttura Domenica 23 settembre alle ore 11.
Lo schema di convenzione è stato approvato all’unanimità.


PUNTO 4: (Trattato da Piercarlo Signorelli)

Viene approvato il bilancio consolidato dell’anno 2017 (conti che riguardano la gestione del comune e lo stato patrimoniale attivo e passivo).
Viene inoltre approvata una variazione relative alle uscite, in particolare:

  • Piano per 13 mila euro di rimozione barriere architettoniche stanziati dalla Regione Veneto.
  • Nuovi banchi, armadi, sedie per disabili, attrezzature sportive (in particolare le reti di pallavolo per la palestra di Via Bennati): 3,5 mila euro.
  • Vengono stanziati ulteriori 100 mila euro per la sistemazione di Piazza Cortina (costo finale dell’opera 300 mila euro).
  • Materiali per riparazione buche stradali, asfalto e marciapiedi: 14 mila euro di materiali e 40 mila euro per la mano d’opera.
  • Stanziati 36 mila euro per l’asilo nido Piccole Querce.

Misura approvata: 7 favorevoli e 4 astenuti.

Condividilo su:

Relazione Consiglio Comunale 30/07/2018

In data 30 luglio 2018 il Consiglio Comunale è stato convocato con il seguente ordine del giorno:

  1. ALIENAZIONE DELLA TITOLARITA’ DELLA FARMACIA COMUNALE (IMMOBILE,
    ARREDI E DELLE ATTREZZATURE)
  2. APPROVAZIONE SECONDA VARIAZIONE PROGRAMMA TRIENNALE OPERE
    PUBBLICHE 2018-2020 ED ELENCO DEI LAVORI DA AVVIARE NEL CORSO
    DEL 2018.
  3. APPROVAZIONE CONSUNTIVO PIANO FINANZIARIO RIFIUTI ANNO 2017
  4. PRESENTAZIONE D.U.P. (DOCUMENTO UNICO PROGRAMMAZIONE) –
    2019/2021.
  5. APPROVAZIONE NUOVO REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE IN USO DEGLI
    ORTI URBANI.

    CLICCA QUI PER CONSULTARE IL DOCUMENTO ORIGINALE

Qui sotto una breve relazione del Consiglio Comunale svolto:

PUNTO 1 – 2: (Trattato da Piercarlo Signorelli)

La farmacia comunale è stata venduta per 2.2 milioni di euro; i soldi ricavati dalla vendita sono stati distribuiti nelle seguenti opere:

  • Rifacimento tetto del municipio.
  • Riqualificazione via XX Settembre (adiacente al Comune).
  • Adeguamento norme anti-incendio scuola Andersen e Vivaldi.
  • Rifacimento Piazza Cortina (Villaggio dei Fiori).
  • Agevolazioni per utenze deboli.
  • 550 mila euro di saldo debiti.

Inoltre è stato ricordato come in 9 anni, dal 2009 ad oggi, il debito del Comune di Spinea sia sceso da 8 milioni di euro ad attualmente 3 milioni di euro.

PUNTO 3: (Trattato da Piercarlo Signorelli)

Grazie a un indagine fatta dall’ assessore, veniamo informati di un eventuale quota bonus di 140 mila euro nel caso in cui la qualità della raccolta differenziata aumentasse fino al 90 % (attualmente Spinea differenzia l’ 80,45 % dei rifiuti prodotti che è comunque un ottimo risultato).

Inoltre ci viene comunicato che il costo unitario per tonnellata di rifiuto INDIFFERENZIATO è 340 mila euro, mentre per quello DIFFERENZIATO è di soli 170 mila euro (la metà!).

Dopo questa breve relazione è stato fatto affiorare il problema che alcuni cittadini abbandonano i rifiuti ingombranti vicino ai cassonetti invece di portarli all’ecocentro.

Si son discusse più soluzioni praticabili, come aggiungere sistemi di videosorveglianza e di segnaletica, aumentare la sanzione minima applicabile, potenziare l’ecocentro mobile.

L’assessore ci ha informati che nell’anno 2017 sono state date 37 sanzioni per questo motivo e la minima che è stata fatta era di 166 euro.

L’iniziativa dell’ecocentro mobile sembra funzionare molto bene; l’ecocentro mobile viene a Spinea 24 volte all’anno (12 al Villaggio dei Fiori e 12 al Graspo d’Uva) e per ogni volta nel 2017 ne hanno fatto uso in media 40 utenti.

PUNTO 4: (Trattato da Emanuele Ditadi)

Viene presentato il documento guida per l’anno 2019 – 2021.

PUNTO 5: (Trattato da Emanuele Ditadi)

Con l’approvazione di questo regolamento viene portato a termine un ramo del Documento Unico di Programmazione, ovvero l’asse strategico che era stato presentato ai cittadini alle ultime elezioni e che è stato seguito per tutti questi anni.

Questo regolamento garantirà un uso corretto delle aree adibite a orto urbano dai 30 mq ai 60 mq. L’obiettivo principale di questi orti è di favorire la socializzazione, sostenere e promuovere l’educazione ambientale.

A questo primo bando potranno partecipare le seguenti categorie: pensionati, associazioni, disoccupati e portatori di handicap. A parità di punteggio verranno favoriti i giovani.

PER CONSULTARE IL DOCUMENTO UFFICIALE E PER OTTENERE ULTERIORI INFORMAZIONI CLICCA QUI

 

 

 

 

 

Condividilo su:

Invito incontro urgente PD Veneto

Il 29 Maggio 2018 alle 20:30, in sede regionale del PD di Padova (Piazza De Gasperi, vicino alla stazione) é stata organizzata una riunione urgente per discutere dei fatti attuali avvenuti i giorni scorsi.

L’ assemblea é aperta a tutti gli iscritti, simpatizzanti e elettori PD.

Inoltre alla riunione saranno presenti:

  • i parlamentari veneti e consiglieri regionali PD.
  • i membri dell’assemblea e della direzione regionale PD.
  • i segretari provinciali e di circolo, membri dell’esecutivo regionale.

Qui sotto viene riportata la lettera integrale redatta dal Segretario Luigi Bisato e il Presidente dell’Assemblea Regionale Giovanni Tonella:

Buonasera a tutti,

è sotto gli occhi di tutti che stiamo vivendo il più grave attacco alle Istituzioni e al sistema costituzionale dall’inizio della Repubblica italiana.

Esponenti politici spregiudicati stanno fomentando le masse e gettando benzina sul fuoco della battaglia contro lo Stato e il suo primo garante.

Abbiamo sentito già oggi di consigli comunali non svolti per il rifiuto della maggioranza di sedersi ai propri banchi e di politici che invitano gli amministratori appartenenti alla propria area politica a disconoscere, anche simbolicamente, l’autorità del Presidente della Repubblica.

Un vero e proprio attacco al sistema che si consuma mentre i risparmi degli italiani vengono  bruciati dall’instabilità economica e le prospettive per il futuro si fanno più fosche.

Il momento è grave e l’azione non è più procrastinabile: bisogna decidere ORA da che parte stare e far sentire forte, chiara e compatta la nostra voce.

Per questo motivo, in accordo con il presidente dell’assemblea regionale del PD, invitiamo tutti gli elettori e le elettrici a un confronto aperto straordinario sulle possibili iniziative da prendere in difesa dei nostri valori sociali e culturali a vocazione europeista, delle nostre istituzioni e della nostra Costituzione che si terrà domani, martedì 29 maggio 2018 ad ore 20.30 in sede regionale del PD a Padova.

La democrazia ha bisogno della difesa di tutte e tutti, pertanto contiamo sulla vostra presenza e sul vostro contributo alla discussione e programmazione.

A tal fine, invitiamo i segretari provinciali e di circolo a diffondere il presente invito a tutti gli iscritti e simpatizzanti.

Cari saluti,

Il Segretario

Luigi Bisato

Il Presidente dell’assemblea regionale

Giovanni Tonella

Condividilo su:

Assemblea Iscritti Miranese del 17 Maggio 2018

Giovedì 17 maggio a Scorzè alle 20.45 si terrà l’assemblea degli iscritti del miranese in Sala Gatto in Via Roma 80 (dietro il municipio) con il seguente ordine giorno:

“Il 19 maggio si svolgerà l’assemblea Nazionale del PD. Che strada prenderà il PD? Come interpretare il ruolo di forza di opposizione? Nuovo partito o partito nuovo?
Modificare lo Statuto? Come sviluppare il dibattito congressuale ed elegger e il nuovo Segretario? ”

All’asseblea sará presente anche il senatore ANDREA FERRAZZI.

Qui sotto la locandina dell’evento.

0517 assemblea scorze

 

Condividilo su: